Adriatica Ionica Race 🇮🇹 (2.1), Stage 1: Elia Viviani vince ad Aviano

Ad Aviano Elia Viviani non sbaglia la volata ed è il primo leader della piccola corsa a tappe italiana. Domani arrivo a quota 1712 di Cima Grappa

Ad Aviano vince Elia Viviani
Elia Viviani

Ad Aviano, sede d’arrivo della prima tappa della terza edizione dell’Adriatica Ionica Race 🇮🇹 (2.1), volata vincente per Elia Viviani 🇮🇹 (Italia) che con la maglia azzurra non sbaglia la volata e diventa il primo leader della corsa. Battuto il 20enne del Team Colpack Ballan Davide Persico 🇮🇹Luca Pacioni 🇮🇹 (EOLO – Kometa).

Fuga di giornata che si forma dopo pochi chilometri dallo start ufficiale ed è composta da Diego Pablo Sevilla 🇪🇸, Luca Rastelli 🇮🇹, Matteo Donegà 🇮🇹 (Cycling Team Friuli ASD), Davide Cattelan 🇮🇹 (Zalf Euromobil Fior) e Leslie Lührs 🇩🇪 (Tirol KTM Cycling Team) con il ciclista spagnolo dell’EOLO che vince il GPM di San Michele del Carso e diventa leader della classifica degli scalatori.

Caduta in gruppo che coinvolge due ciclisti della Vini Zabù Edoardo Zardini 🇮🇹 e il suo capitano e velocista Jakub Mareczko 🇮🇹 che fortunatamente si rialzano e rientrano in gruppo; fuga che viene neutralizzata dal gruppo a 3000 metri dall’arrivo con la nazionale italiana che lancia in maniera perfetta il Viviani che dopo 185,3 km di corsa si aggiudica la prima frazione della piccola corsa a tappe italiana.

Domani in programma la tappa regina la Vittorio Veneto – Cima Grappa di 148,2 km e con la salita finale che misura 19 km con una pendenza media dell’8,1%.

 

LA TAPPA DI DOMANI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: