Giro della Lunigiana (J-2.1), Stage 3: Lenny Martinez a segno a Fivizzano

Fivizzano

Lenny Martinez (Foto Credits: Ciclismoblog - Roberto Fruzzetti)

Lenny Martinez, leader della classifica generale vince sull’arrivo di Fivizzano. Sprint vincente per il francesino che manda un segnale chiaro ai suoi avversari

“La Marseillaise” risuona in Piazza Medicea a Fivizzano a testimoniare l’ennesimo grande successo di Lenny Martinez che si è imposto in Maglia Verde nella terza tappa del 45° Giro della Lunigiana (J-2.1).

E’ stata una frazione molto nervosa, corsa ad alto ritmo e con tanti tentativi di fuga che non hanno mai avuto il lasciapassare del gruppo, sempre ben controllato dalla Francia.
L’attacco più longevo era quello che nasceva a pochi km dal primo passaggio sotto il traguardo di Fivizzano con protagonisti Ceroli (Abruzzo) Bagnara, Kajamini (Emilia Romagna) Boschi (Lunigiana) Pinarello, Scalco, Sperandio (Veneto) Ricci (Umbria) e Oioli (Piemonte) ma a 22 km dall’arrivo il gruppo, o ciò che ne rimaneva, tornava compatto.

Erano in 37 i corridori presenti nel gruppo di testa all’inizio dell’ultimo giro, una selezione che veniva accentuata sullo strappo che conduceva i corridori all’arrivo dove Lenny Martinez si imponeva in volata davanti a Martin Svrcek (Slovacchia) e Manuel Oioli (Piemonte).

Diversi cambi in testa alle classifiche con Lenny Martinez che, oltre a confermare la Maglia Verde “Terre di Luni” e la Maglia Celeste “Metalcost”, adesso comanda anche nella classifica a punti Maglia Blu “Regione Liguria” mentre il suo compagno di squadra Brieuc Rolland veste ora la Maglia Rossa dei GPM “Banca Versilia Lunigiana e Garfagnana”.

Alberto Bruttomesso (Veneto) si conferma in Maglia Arancione “Memorial Massimo Vanello”, Luca Paletti (Emilia Romagna) è invece la nuova Maglia Bianca “Neri Sottoli” di miglior corridore del secondo anno. Sul palco premiazioni sono saliti anche Lorenzo Boschi (Lunigiana), primo corridore a passare sul GPM di Agnino e vincitore del Premio Avis di Fivizzano, e Flavio Serafini (Toscana), vincitore del premio offerto dalla famiglia Luisi come miglior corridore toscano nato nel 2004 al traguardo.


Domani quarta ed ultima tappa da Massa a Casano di Luni.

 

ORDINE ARRIVO

1 Lenny Martinez (France) 2h35’30”
2 Martin Svrcek (Slovakia) 
3 Manuel Oioli (Piemonte) 
4 Kirkedam Larsen (Norway) 
5 Ludovico Crescioli (Lunigiana) 
6 Florian Tachot (France) 
7 Nicholas Milesi (Lombardia) 
8 Florian Samuel Kajamini (Emilia Romagna) 
9 Brieuc Rolland (France) 5″ 
10 Giuliano Santarpia (Lazio)
 
 
CLASSIFICA GENERALE
 
1 Lenny Martinez (France) 7h14’56”
2 Martin Svrcek (Slovakia) 32″
3 Ludovico Crescioli (Lunigiana) 34″
4 Alessandro Pinarello (Veneto) 39″ 
5 Manuel Oioli (Piemonte) 48″ 
6 Luca Bagnara (Emilia Romagna) 
7 Brieuc Rolland (France) 49″
8 Raffaele Mosca (Umbria) 52″ 
9 Julien Azile Lozach (Francia) 58″
10 Lorenzo Giordani (Italia) 1’05”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: