Giro d’Italia (2.UWT), Stage 2 (ITT): Simon Yates a sorpresa!!! Van der Poel difende benissimo la “Rosa”

Simon

Simon Yates (@Getty Images)

Vittoria a sorpresa di Simon Yates nella cronometro di Budapest. Il britannico batte Van der Poel e Tom Dumoulin

Una sorpresa quella di Simon Yates (Team BikeExchange – Jayco) che oggi ha vinto la cronometro di Budapest, seconda frazione dell’edizione 2022 del Giro d’Italia (2.UWT), con il tempo finale di 11’50” alla media oraria di 46.548 km/h.

Una prova contro il tempo che per i primi 7200 metri presentava diverse curve mettendo sotto stress i muscoli dei ciclisti che hanno dovuto continuamente rilanciare l’azione su bici a cronometro; la gara entra nel vivo con i big e soprattutto con Yates che toglie il miglior tempo intermedio a Tom Dumoulin (Team Jumbo – Visma), la maglia rosa Mathieu Van der Poel (Alpecin – Fenix) e uno straordinario Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan Team) che in pianura è andato fortissimo.

La differenza l’ha fatta la salita verso la parte alta della capitale magiara con il ciclista britannico che chiude con tre secondi di vantaggio sul campione olandese e 5″ su un buonissimo Dumoulin. Il primo degli italiani è Matteo Sobrero che chiude in quarta posizione ai piedi del podio e diventa la nuova maglia bianca della corsa; Nibali termina la prova in dodicesima piazza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: