Giro d’Italia 2021: ufficializzata la Grande Partenza dal Piemonte.

RCS ha ufficializzato la Grande Partenza dal Piemonte che sarà protagonista anche nelle battute finali del Giro per un totale complessivo di 5 tappe.

 

 

Come ampiamente previsto la Regione Piemonte sarà protagonista della “Grande Partenza” dell’edizione 2021 del Giro d’Italia 🇮🇹 (2.UWT).

Tre le tappe d’apertura della Corsa Rosa ma il Piemonte sarà protagonista anche a fine corsa con la diciannovesima tappa con arrivo sull’Alpe di Mera e con la partenza della ventesima frazione da Verbania.

Stage 1 >> Torino – Torino ⏱ (ITT) ⭐⭐ > 9 km

Il Giro, come nell’edizione 2020, nella sua prima frazione presenta una cronometro di 9 km a Torino con partenza da Piazza Castello e arrivo ai piedi del Colle di Superga. Specialisti delle prove contro il tempo che si giocheranno la prima Maglia Rosa.

 

Stage 2 >> Stupinigi – Novara ⭐ > 173 km

Seconda frazione di 173 km con partenza da Stupinigi e arrivo a Novara dopo 173 km di corsa; tappa decisamente dedicata alle ruote veloci del gruppo che non si lasceranno sfuggire la classica volata finale. Dal punto di vista altimetrico l’unica difficoltà è rappresentata dalla salita che porta a Villadeati.

 

Stage 3 >> Biella – Canale ⭐⭐⭐ > 187 km

La situazione cambia, nettamente, con la terza tappa la Biella – Canale di 187 km che nell’ultimo terzo di corsa presenta parecchie difficoltà. Al km 122 il primo GPM in programma il Bric dell Forche (5000 metri al 5,6%); secondo gran premio della montagna al km 144 il Castino (4000 al 5%) e infine il terzo GPM la salita che porta a Manera (5000 metri al 5,3%) al km 153,9.

Gli ultimi 12 km sono davvero interessanti con la salita di Guarene (1900 metri al 9,2%) seguito immediatamente con lo strappo di Vezza d’Alba (800 metri all’8%).

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: