La Vuelta 🇪🇸 (2.UWT), Stage 10: Bis di Storer. Eiking nuova maglia rossa

Storer

Michael Storer (@Getty Images)

Ancora Michael Storer in una tappa, la decima, in cui il gruppo lascia fare e con il norvegese Eiking nuovo leader della classifica generale

Michael Storer (@La Vuelta)

IL PERCORSO. 190 km in programma in quella che è la decima tappa de La Vuelta 🇪🇸 (2.UWT) che arriva dopo il primo giorno di riposo. Partenza da Roquetas del Mar e arrivo a Rincón de la Victoria. Al km 150 il traguardo volante di Torre del Mar e a 21 km dall’arrivo l’unico GPM di giornata il Puerto de Almáchar (10,6 km al 5%) che presenta i primi 1600 metri al 7,9% e gli ultimi 4700 metri all’8,8%.

LA FUGA. Il gruppo, è bene dirlo, non da solo l’ok alla fuga ma Primoz Roglic 🇸🇮 (Team Jumbo – Visma) per perdere la leadership e ci riesce. Fuga composta da Geoffrey Bouchard 🇫🇷 , Lilian Calmejane 🇫🇷 e Clément Champoussin 🇫🇷 (AG2R Citroën Team), Floris De Tier 🇧🇪 (Alpecin – Fenix), Alex Aranburu 🇪🇸 e Luis León Sánchez 🇪🇸(Astana – PremierTech), Cesare Benedetti 🇮🇹 e Maximilian Schachmann (BORA – hansgrohe), Jonathan Lastra 🇪🇸 e Julen Amezqueta 🇪🇸(Caja Rural – RGA Seguros), Guillaume Martin 🇫🇷 e Jesús Herrada 🇪🇸 (Cofidis, Solutíons Crédits), Andrea Bagioli 🇮🇹 e Mauri Vansevenant 🇧🇪 (Deceuninck – QuickStep), Lawson Craddock 🇺🇸 , Jens Keukeleire 🇧🇪 e Magnus Cort Nielsen 🇩🇰 (EF Education – Nippo), Xabier Mikel Azparren 🇪🇸(Euskaltel – Euskadi), Olivier Le Gac 🇫🇷 (Groupama – FDJ), Jhonatan Narváez 🇪🇨 e Dylan van Baarle 🇳🇱 (INEOS Grenadiers), Odd Christian Eiking 🇳🇴(Intermarché – Wanty – Gobert Matériaux), Florian Vermeersch 🇧🇪(Lotto Soudal), Damien Howson 🇦🇺 e Nicholas Schultz 🇦🇺 (Team BikeExchange), Michael Storer 🇦🇺 e Martijn Tusveld 🇳🇱 (Team DSM), Kenny Elissonde 🇫🇷 (Trek – Segafredo), Rui Oliveira 🇵🇹 e Matteo Trentin 🇮🇹 (UAE Team Emirates). Il loro vantaggio damassimo supera i 13’.

PUERTO DE ALMÁCHAR. La corsa è ormai concentrata sul gruppone in testa alla corsa con l’ex Elissonde che attacca nel tratto più duro dell’unica salita di giornata; il francese è seguito da Champoussin, che si porta appresso Bagioli, Vansevenant, Aranburu, Schultz e Storer.

MICHAEL STORER. Ad attaccare in maniera violenta è Storer che ha una grande gamba e si lascia dietro alle spalle Eiking e Martin che si giocano la maglia rossa. Per l’australiano del Team DSM seconda vittoria in questa Vuelta; completano il podio di giornata Vansevenant e Champoussin che tagliano il traguardo con un ritardo di 22”.

ODD CHRISTIAN EIKING. Il norvegese vince la sfida che lo vedeva opposto a Martin e va ad indossare la maglia rossa. A perdere terreno alle spalle di Roglic sono Egan Bernal 🇨🇴 e Giulio Ciccone 🇮🇹.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: