Coppi&Bartali (2.1), Stage 1: Mauro Schmid è il primo leader della corsa

Schmid

Mauro Schmid (@Massimo FulgenziSprintCyclingAgency2022)

Dunbar e Schmidt sorprendono il gruppo lungo l’ultima ascesa di Montefiore di Conca con il ciclista svizzero che diventa il primo leader della corsa

Il ciclista svizzero Mauro Schmid (Quick – Step Alpha Vinyl Team) vince la prima frazione della Settimana Internazionale Coppi & Bartali (2.1) battendo nello sprint “a due” l’irlandese dell’INEOS Grenadiers Eddie Dunbar; a completare il podio di giornata il britannico Ethan Hayter che vince la volata del primo gruppo degli inseguitori riuscendo ad avere la meglio su Mathieu Van der Poel (Alpecin – Fenix). Buon il rientro in gruppo per Vincenzo Nibali (Astana Qazaqstan Team) che chiude la corsa nel gruppo dei migliori.

L’azione che caratterizza la giornata è quella composta da Giovanni Bortoluzzi (Work Service – Marchiol -Dynatek), Gidas Umbri (Team Colpack Ballan), Tom Paquot (Bingoal Pauwels Sauces WB) e il solito combattente Simon Pellaud (Trek – Segafredo); vantaggio massimo della fuga che supera di poco i 4 minuti.

Il gruppo inizia a recuperare all’interno del circuito finale molto insidioso e la corsa esplode definitivamente sul GPM di Montefiore di Conca con l’attacco di Dunbar seguito come un’ombra da Schmid; il gruppo è sempre più assottigliato con gli uomini dell’Alpecin e dell’UAE Team Emirates che cercano, invano, di chiudere sulla coppia in testa alla corsa che riesce a mantenere il vantaggio giusto per giocarsi la prima tappa.

A partire lungo è Dunbar che offre l’assist migliore di giornata al rossocrociato che vince la prima frazione cestendo la prima maglia da leader della 37esima edizione della piccola corsa a tappe italiana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: