Tiziana Gibelli: patentino vaccinale per lo sport amatoriale e dilettantistico

Il presidente Gibelli richiede il “patentino vaccinale” per lo sport amatoriale.

Patentino vaccinale per poter praticare sport a livello amatoriale e dilettantistico. Questa la richiesta del presidente della Commissione Sport della Conferenza delle Regioni Tiziana Gibelli.

Come riportato sulle colonne de Il Sole 24 Ore il “Patentino Vaccinale” non terrebbe solo conto, come già si prefigura, esclusivamente del Turismo e dei viaggi per i quali la vaccinazione diventa praticamente obbligatorio, ma riguarderebbe anche lo sport amatoriale e dilettantistico.

Bisognerà fare chiarezza e tracciare i confini, appunto, tra amatoriale e dilettante. Per iscriversi ad una Gran Fondo gli organizzatori potrebbero richiedere il “patentino”: per lo sport dilettantistico i protocolli sanitari sono già previsti dalle federazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: