Vincenzo Nibali all’INEOS nel 2022?

La volontà di proseguire fino al 2022 c’è. Quali orizzonti si aprono per Vincenzo Nibali?

Non è una domanda li buttata per caso ma l’indiscrezione lanciata da Beppe Conti durante la puntata di Radio Corsa che riguarda da vicino lo “Squalo dello Stretto” Vincenzo Nibali che potrebbe chiudere la carriera in maglia INEOS Grenadiers.

Dopo una stagione particolare e povera di soddisfazioni, il siciliano non ha nascosto la volontà di correre un altro anno nel ciclismo professionistico; il suo contratto con la Trek – Segafredo è valido per tutto il 2021.

Proprio in questa ottica ad intervenire e a caldeggiare la pista britannica è lo sponsor Pinarello che vorrebbe avere nuovamente Vincenzo come proprio testimonial; ricordiamo che ad inizio carriera la Fassa Bortolo si avvaleva della fornitura proprio dell’azienda trevigiana.

Dal punto di vista sportivo il messinese farebbe da chioccia a giovani ciclisti già affermati come Tao Geoghegan Hart capace di vincere l’ultima edizione del Giro d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: