Tour de France 🇫🇷 (2.UWT), Stage 18: Pogacar chiude il Tour a Luz Ardiden

Tadej Pogacar

Tadej Pogacar (ASO Charly Lopez)

Terza vittoria in questa edizione della Grande Boucle per Tadej Pogacar che chiude a Luz Ardiden la questione maglia gialla

Julian Alaphilippe (ASO Charly Lopez)

Dopo la vittoria nella frazione di ieri la maglia gialla Tadej Pogacar 🇸🇮 (UAE Team Emirates) vince anche la diciottesima tappa del Tour de France 🇫🇷 (2.UWT)  quella con arrivo a Luz Ardiden battendo gli stessi avversari di ieri che completano il podio di giornata Jonas Vingegaard 🇩🇰 (Team Jumbo – Visma) e Richard Carapaz 🇪🇨 (INEOS Grenadiers); il ciclista sloveno mette in cassaforte la sua seconda Grande Boucle.

Tappa scossa dalla notizia della perquisizione della “Gendarmierie”, alle 21 di ieri sera, nelle camere degli atleti della Bahrain – Victorious; una situazione che ha scosso i ciclisti della formazione emiratina con 50 agenti che senza un mandato perquisiscono le camere, si fanno fare i dati degli allenamenti e sottopongono gli atleti all’esame del capello.

La fuga della prima ora è formata da Julian Alaphilippe 🇫🇷 (Deceuninck – Quick Step), Matej Mohoric 🇸🇮, Pierre Luc Périchon 🇫🇷 (Cofidis, Solutions Crédits) e Sean Bennett 🇺🇸 (Team Qhubeka NextHash); è il campione del mondo Alaphilippe a transitare per primo sul traguardo volante di Pouzac con il gruppo regolato dalla maglia verde Mark Cavendish 🇬🇧.

Sul Tourmalet a muoversi sono David Gaudu 🇫🇷 e Valentin Madouas 🇫🇷 (Groupama – FDJ), Ruben Guerreiro 🇵🇹 (EF Education – Nippo), Nairo Quintana 🇨🇴 (Team Arkea – Samsic), Miguel Ángel López 🇨🇴 (Movistar Team), Ion Izaguirre 🇪🇸 e Omar Fraile 🇪🇸 (Astana – Premier Tech), Pierre Rolland 🇫🇷(B&B Hotels p/b KTM), Pierre Latour 🇫🇷 (Team TotalEnergies) e Kenny Elissonde 🇫🇷 (Trek – Segafredo).

Gaudu alza il ritmo e insieme a Latour riprendono la coppia Alaphilippe – Mohoric prima di scollinare con 50” di vantaggio su i primi inseguitori; dal gruppo si muove Michael Woods 🇨🇦 (Israel Start – Up Nation) che viene marcata a uomo dalla maglia a pois Wout Poels 🇳🇱. Crolla invece Rigoberto Uran 🇨🇴.

Sulla salita finale il gruppo maglia gialla annulla la fuga e nel finale restano i soliti noti con l’aggiunta di Sepp Kuss 🇺🇸 , Jonathan Castroviejo 🇪🇸 ed Enric Mas 🇪🇸; all’interno degli ultimi 4 km termina il suo lavoro Rafal Majka 🇵🇱 e il suo capitano entra in azione.

Pogacar mette a segno la prima accelerazione ma nel finale a muoversi è il rientrante Mas e a chiudere sullo spagnolo ci pensa la maglia gialla che stacca tutti negli ultimi metri vincendo a Luz Ardiden diventando il leader anche della classifica degli scalatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: