Tour de France 🇫🇷 (2.UWT), Stage 9: Cluses – Tignes ⭐⭐⭐⭐

Arrivo ai 2107 metri di Tignes e ben 4628 metri di dislivello per la fine della prima settimana di Grande Boucle

Stage 9 Cluses - Tignes
Planimetria

Si chiude con un’altra tappa impegnativa la prima settimana del Tour de France 🇫🇷 (2.UWT) che prima del meritatissimo giorno di riposo propone una frazione di 144,9 km, 6 GPM, partenza da Cluses e arrivo ai 2107 metri di Tignes.

Dopo la partenza si passa da Sallanches, teatro nel 1980 di uno dei mondiali su strada più duri della storia vinti da Bernard Hinault, dove inizia la famosa salita di Côte de Domancy (2,5 km al 9,4%); la strada continua a salire leggermente sotto le ruote del gruppo fino ad arrivare a Megève dove inizia un tratto di leggera discesa che porta allo sprint di Praz sur Arly.

Prima di arrivare al Col des Saisies (9,4 km al 6,2%) ci sono due piccoli e duri strappi da affrontare, quello di La Frassette (110 metri all’8,1%) e l’altro appena usciti dal centro abitato che misura 1000 metri al 9,7%. Lunga discesa per arrivare a Beaufort dove inizia la salita del Col du Pré (12,6 km al 7,7) con gli ultimi 6200 metri con una pendenza media 9,6%. Si resta in quota per affrontare rapidamente la Cormet de Roselend (5,7 km al 6,5%).

Quasi 20 km di discesa per arrivare a Bourg Saint Maurice les Ars ma è a Saint Foy Terantaise che inizia la lunghissima ascesa finale che porta all’arrivo di Tignes21 km al 5,6% con gli ultimi 7800 metri al 6,8%.

 

MATERIALE TECNICO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: