UCI World Road Championship 🇮🇹 (WC): Imola – Imola

Denmark's Mads Pedersen celebrates winning the men elite race, at the road cycling World Championships in Harrogate, England, Sunday, Sept. 29, 2019. (ANSA/AP Photo/Manu Fernandez) [CopyrightNotice: Copyright 2017 The Associated Press. All rights reserved]

Il week-end degli UCI World Road Championship 🇮🇹 (WC) entra nel vivo con la prova su strada.

Lo scorso anno nello Yorkshire fu Mads Pedersen 🇩🇰 ad aggiudicarsi, a sorpresa, la prova iridata davanti al nostro Matteo Trentin 🇮🇹 e Stefan Kung 🇨🇭.

258 km e quasi 5000 metri di dislivello in un circuito molto impegnativo da ripetere 9 volte; partenza e arrivo all’interno dell’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Il circuito prevede subito salita per circa 2,2 km al 3,2 % che porta a Bergullo. Brevissimo tratto in discesa per arrivare in via Lola che precede la prima salita in programma.

La salita di Mazzolano misura 2700 metri al 6,1%. La parte più dura della salita è certamente il primo km che prevede una pendenza media del 9,6% e una pendenza massima che tocca il 13%.

Allo scollinamento circa 3 km di discesa per arrivare ad Isola dove inizia la salita di Cima Gallisterna 2700 metri al 6,4% di pendenza media. Anche questa salita, nella sua parte centrale, presenta un tratto di 1400 metri al 10,6%.

Le difficoltà non finiscono qui poichè all’arrivo mancano circa 9 km di continui saliscendi senza la presenza di pianura.

Una prova molto esigente che premierà il coraggio di chi avrà voglia di attaccare per anticipare un possibile arrivo di un gruppetto che si potrebbe giocare il Mondiale in una volata ristretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: