La Vuelta 🇪🇸 (2.UWT), Stage 3: A Laguna Negra vince Daniel Martin. Primoz Roglic resta sempre in Maglia Rossa.

Daniel Martin ritrova alla vittoria che mancava dal Tour 2018. Sull’arrivo di Laguna Negra batte la Maglia Rossa Primoz Roglic.

Primoz Roglic (Photo @eurosport)

Daniel Martin 🇮🇪 (Israel Start – Up Nation) vince la terza tappa de La Vuelta 🇪🇸 (2.UWT) con arrivo in quota a Laguna Negra de Vinuesa.

Cinque gli attaccanti di giornata che partono appena usciti dal km zero Mark Donovan 🇬🇧 (Team Sunweb), Tosh Van der Sande 🇳🇱 (Lotto – Soudal), Niki Terpstra 🇳🇱 (Team Total Direct Energie), Willie Smit 🇿🇦 (Burgos – BH) e Aritz Bagües 🇪🇸 (Caja Rural – Seguros RGA) che hanno fin da subito il benestare da parte del gruppo della Maglia Rossa.

La fuga viene annullata a 59 km dall’arrivo. A tirare il gruppo, nella salita finale, sono gli uomini di Primoz Roglic 🇸🇮 (Team Jumbo – Visma) che imprimono un ritmo alto alla corsa.

A 5 chilometri dall’arrivo fora Esteban Chaves 🇨🇴 (Mitchelton – Scott) che arriverà all’arrivo con un ritardo di 1’06”.

I big si studiano e chiudono sugli attacchi di Kenny Ellisonde 🇫🇷 (Trek – Segafredo) e Clément Champoussin 🇫🇷 (AG2R La Mondiale).

Si arriva “compatti” alla volata ristretta finale che viene vinta da Martin davanti a Roglic e Richard Carapaz 🇪🇨 (INEOS Grenadiers).

Roglic conserva la Maglia Rossa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: